Test Eventi

 

Come faccio a capire se i miei comportamenti, o quelli dei miei figli, sono a rischio di dipendenza da smartphone o videogiochi ? Per comportamento si intende l’uso dello smartphone, dei videogiochi (su qualsiasi piattaforma) o altre dipendenze così come indicate nell’articolo.

Verificate se vi riconoscete in almeno 4 dei sette criteri esposti?

  1. Ho frequente preoccupazione per il mio comportamento;
  2. L’impegno, il tempo dovuto a quel comportamento è sempre più intenso o più lungo del previsto;
  3. Gli sforzi ripetuti per ridurre o smettere dal mio comportamento sono stati vani;
  4. La riduzione delle attività sociali, professionali, familiari determinate dal mio comportamento;
  5. L’impegno nel comportamento impedisce di assolvere agli obblighi sociali, familiari o professionali;
  6. La perseveranza nel comportamento nonostante i problemi fisici, sociali e finanziari;
  7. Uno stato di agitazione e di irritabilità se è impossibile attuare il comportamento;

Le dipendenze

Cyber-Relational Addiction : Eccessivo coinvolgimento nelle relazioni virtuali, instaurare relazioni amicali e sentimentali virtuali. Idealizzazione delle persone e progressiva perdita di contatto con la realtà. Siti di incontri e chat virtuali.

Information Overload: Ricerca ossessiva di informazioni online, tramite motori di ricerca, enciclopedie e giornali digitali .

Net Compulsion: Comportamenti compulsivi messi in atto tramite l’utilizzo di internet (gambling, e-commerce, aste online), con conseguenti problemi finanziari.

Cybersexual Addiction : uso compulsivo di siti dedicasti al sesso virtuale o siti pornografici.

Computer Addiction : uso del computer per giochi virtuali, soprattutto di ruolo, in cui l’individuo può costruirsi una identità fittizia.

Dipendenza da Shopping: impulso irrefrenabile ed immediato di dover comprare. La tensione decresce solo acquistando, anche di fronte a possibili difficoltà finanziarie, relazionali, lavorative o psicologiche.

Dipendenza dal Lavoro : Comportamento patologico di una persona troppo dedita al lavoro e che pone in un secondo piano la sua vita sociale o familiare sino a causare danni a se stessa, al coniuge o ai figli.

*Manuale sulle dipendenze patologiche. Lugoboni, Zamboni 2018

Categories: Famiglia

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Posso aiutarti?